Calendari solidali:c’è Odolo for Africa

IN VALSABBIA. Una nuova edizione del lunario Calendari solidali:c’è Odolo for Africa Si intitola «Odolo for Africa», è una consuetudine per la Conca d’Oro, e anche quest’anno, grazie ai giovani del «Gruppo Africa», attivi in Valsabbia da alcuni anni, il calendario è tornato sulla scena; sempre con finalità solidaristiche. È stata infatti appena pubblicata la nuova edizione, che offre immagini inedite e suggestive catturate nel Malì durante le missioni umanitarie svolte in quel Paese: dal cielo di stelle alle strade che non ci sono; dai giovani alle mani degli anziani; dai panorama agli sguardi sul nulla. Quello di cui stiamo parlando è divenuto ormai una sorta di «oggetto da collezione» per la singolarità degli accostamenti fra le immagini, le parole e le emozioni, ed è visibile nella sua anteprima sul sito www.repubblica.it/2008/11/calendari/solidarieta/gruppo-africa/1.html. «Le attività promosse in Africa dai giovani del nostro Gruppo si distinguono dalla consueta assistenza - spiegano i promotori del lunario -; sono invece rivolte a offrire momenti di animazione sociale e culturale ai giovani, con l’obiettivo di costruire una società aperta e solidale basata sul dialogo». E mentre in febbrario arriverà in Valesabbia Jean Gabriel Diarrà, presidente della Conferenza episcopale del Malì, i calendari sono già in vendita a 5 euro (le aziende possono ottenere fattura) attraverso il sito www.grandbaobab.it, o contattando Andrea Tononi al 328-8315834. M.PAS. Bresciaoggi 6 gennaio 2009