MANIFESTAZIONI PUBBLICHE - RICHIESTA AREE O EDIFICI COMUNALI

 

 

Le manifestazione pubbliche a carattere temporaneo, organizzate da enti pubblici o da soggetti privati nell'ambito del territorio comunale, vengono distinte a seconda del loro indirizzo in:

 

 a) culturali: quando riguardano concerti o saggi musicali, conferenze, spettacoli teatrali, saggi/spettacoli di danza classica, moderna,    folkloristica, mostre fotografiche, di pittura, di oggetti artistici, artigianato locale,   proiezioni cinematografiche ed altri affini;

                 b) sportive: allorché trattano di gare ciclistiche, podistiche, calcistiche, nonché tornei/esibizioni
                     relativi alle varie discipline sportive;

                 c) trattenimento e svago: sono principalmente quelle iniziative, di carattere tradizionale, che si
                     svolgono in aree pubbliche o private, messe a disposizione del pubblico, che può accedervi
                     liberamente, realizzate da comitati di rione, da gruppi/associazioni "no-profit" o da partiti, allo
                     scopo di raccogliere fondi per autofinanziare le proprie iniziative socio-ricreative, folkloristiche,
                     politiche, o per promuovere iniziative di solidarietà sociale, in cui, con la collaborazione di
                     volontari, vengono organizzate:

                                - attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, a volte associate ad altre iniziative
                                  complementari di trattenimento, come diffusione di musica accompagnata da danze, giochi vari,
                                  pesche di beneficenza, tombole, mostre e similari;
                                - installazioni di attrazioni dello spettacolo viaggiante con attività di somministrazione alimenti e
                                  bevande, pesche di beneficenza ed altre analoghe;
                                - sfilate di maschere e carri allegorici.

                 d) promozionali: comprendono quelle iniziative promosse da associazioni di categoria nell'ambito
                  dell'imprenditoria locale, allo scopo di valorizzare la professionalità, la qualità dei servizi offerti e
                  gli altri aspetti che qualificano le varie attività, in cui attraverso l'organizzazione di mostre
                  campionarie, sfilate di moda, esibizione di prodotti artigianali ed altre simili manifestazioni, anche
                  allietate con spettacoli vari di trattenimento, si intende richia mare l'interesse di pubblico non solo
                  locale.

AllegatoDimensione
RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE / COMUNICAZIONE PER PUBBLICHE MANIFESTAZIONI28.93 KB