ASSEGNI MATERNITA'

  Presso l’Ufficio Servizi Sociali le cittadine residenti, comunitarie o extra comunitarie in possesso di carta di soggiorno possono richiedere, entro sei mesi dal parto, la modulistica ed inoltrare domanda, tramite l’Ufficio stesso, per la concessione dell’assegno di maternità. Requisiti essenziali sono: -         aver partorito da meno di sei mesi; -         non beneficiare di alcuna indennità economica di maternità (qualora l’indennità di maternità erogata da parte degli enti previdenziali alle madri lavoratrici sia inferiore all’assegno in parola, le stesse possono presentare al Comune la richiesta per la concessione della differenza); -         avere posizione ISE inferiore al limite comunicato e pubblicato annualmente sulla Gazzetta Ufficiale.