Odolo «Il caso Lumezzane»

 «Il caso Lumezzane» 
 
È in programma stasera il secondo appuntamento della rassegna «Quattro libri per quattro autori» organizzata dal Comune di Odolo con la collaborazione del Rotary club Valle Sabbia. Nella sala consiliare del municipio, alle 20, interverranno Egidio Bonomi e Alfredo Pasotti per presentare la loro ultimo lavoro, fresco di stampa, il volume «La fabbrica delle imprese. Da distretto a sistema: il caso Lumezzane» edito dal «Il Sole 24 Ore». Gli autori, attenti osservatori della realtà lumezzanese, illustreranno il saggio che hanno dedicato alla storia economica e alla realtà imprenditoriale della cittadina della Valgobbia, che negli ultimi decenni ha assistito ad un’emigrazione massiccia di imprese, impossibilitate ad espandersi nel proprio vitale ma limitato paese d’origine, verso altri territori. L’appuntamento odolese non è certo casuale, perché dagli anni ’70 numerosi imprenditori lumezzanesi, grazie alla realizzazione del collegamento viario con la Valle Sabbia, attraverso il passo del Cavallo, hanno realizzato un vero e proprio sistema imprenditoriale anche nella zona della cosiddetta Conca d’Oro, il territorio che racchiude le realtà di Odlo, Bione, Agnosine e Preseglie. I successivi appuntamenti del ciclo sono fissati per martedì 26 maggio, quando Elisabetta Selmi, docente dell’Università di Padova, parlerà delle donne della letteratura bresciana con la presentazione del volume «Le stanze segrete. Le donne bresciane si rivelano» edito da Fondazione civiltà bresciana, mentre il 16 giugno toccherà al volume «Guido Bollani. Un uomo di Valle Sabbia», curato da don Gian Mario Tisi.
 
Gianfranco Marchesi   
Giornale di Brescia 21 aprile 2009